Camorra contro gli immigrati: sparatoria a Napoli

Camorra contro gli immigrati a Napoli: sparatoria a Forcella, per sbaglio ferita una bambina di dieci anni

La camorra contro gli immigrati. Solo per caso si è evitata la tragedia. Per la malavita organizzata ogni motivo è buono per mostrare a tutti il suo potere. Una sparatoria è avvenuta a Forcella. Probabile obiettivo dei boss alcuni senegalesi. Quattro persone sarebbero state ferite, tre senegalesi ed una bimba di dieci anni.

La ragazzina è stata colpita per errore. Il movente della sparatoria potrebbe essere legato al rifiuto da parte dei senegalesi di pagare il pizzo alla camorra. Nessuno dei feriti è in pericolo di vita. Il 2017, però, a Napoli non è certo cominciato nel migliore dei modi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *